Logo e sistema di classificazione

Logo ed altre marcature sulla pipa

Ogni pipa Regina Scarlatta porta il logo che la contraddistingue: un ovale in acciaio, posizionato generalmente sul bocchino, contenente la silhuette di una regina che indossa una corona rossa.
Sul cannello, invece, è impresso il nome “Regina Scarlatta” e la marcatura “Made in Italy”. Raramente può accadere, per esigenze puramente estetiche, che uno dei due marchi, o entrambi, non compaiano.

Sistema di gradazione

Le pipe in radica, di finitura liscia, sono classificate in base alla qualità estetica della radica utilizzata. Per questa ragione sul fondo del cannello viene inserita un ulteriore marcatura sulla base dei seguenti criteri valutativi:

3 corone: radica fiammata, possono essere presenti minime imperfezioni del legno
4 corone: fiammatura regolare e stretta / occhio di pernice, possono essere presenti minime imperfezioni del legno
5 corone: fiammatura regolare e stretta / occhio di pernice, radica priva di imperfezioni evidenti
6 corone: fiammatura strettissima (capelli d’angelo) / eccezionale occhio di pernice, radica priva di imperfezioni evidenti

E’ bene specificare che il prezzo finale della pipa non dipende esclusivamente dal grado estetico della radica, sebbene ne sia fortemente influenzato, ma da vari altri fattori quali: la difficoltà realizzativa dello shape, la presenza di inserti in materiale pregiato, le dimensioni della pipa, la ricercatezza della finitura, l’appartenenza alla categoria “Speciali”.

Pipe Speciali

Le pipe appartenenti alla categoria “Speciali” sono contraddistinte da una stella rossa posta all’interno dell’ovale metallico in aggiunta alla sagoma della Regina Scarlatta.

Queste pipe si caratterizzano per un design particolarmente ricercato, o per l’utilizzo di materiali non comuni.